In memoria della Forestale

In memoria della Forestale

533
0
SHARE

Tra le battaglie perse perché mai combattute da nessuno, si ricorderà quella in favore della Forestale, che da ieri non c’è più. Si occupava di parchi, orsi, lupi, torrenti e altre cose belle. Stava antipatica alla sinistra per le vecchie reminescenze fanta-golpiste. Stava antipatica alla destra perché amava più gli alberi dei centri commerciali e teneva a bada i fanatici della caccia no-limits. Gli animalisti con gli affarucci loro la trovavano intrusiva. Il popolo delle delle verandine vista ghiacciaio non la sopportava. Era una delle eccellenze italiane, e però non avendo specifici padrini ne’ dossier nel cassetto oltre quelli dei camosci e dei caprioli, bye bye.

SHARE
Previous articleRubrica TV
Next articleAffiliazioni

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY